Frammenti di tempo e spazio

Il fotografo Adam Magyar mi sorprende. Mi sembra di osservare con una lente il fluire del tempo, di misurare lo spazio con un orologio. Peggio: Magyar mi trascina verso quell’istante-limite tra il passato e il futuro.

Arte, sensibilità, intelligenza, tecnologia.

magyar